Torrimpietra, Pascucci: “La provincia non si tocca: non esiste nessuna ‘area bianca’ nel nostro territorio”

#laprovincianonsitocca #cerveterinonsitocca

“Grande partecipazione ieri sera a Cerveteri alla fiaccolata indetta dai Comitati locali per le strade del centro storico” – ha detto Alessio Pascucci Sindaco del Comune di Cerveteri arrivato a Torrimpietra  insieme all’Assessora all’Ambiente Elena Gubetti per la manifestazione di questa mattina, insieme all’Amministrazione Comunale del Sindaco di Fiumicino Esterino Montino, ai Comitati locali e ai cittadini di tutto il territorio.

“Anche questa mattina la partecipazione è fortissima, segno che quello dei rifiuti di Roma continua ad essere un problema molto sentito dai cittadini dei Comuni della provincia che si trovano alle porte della Capitale. I Comitati anche questa volta, per l’ennesima volta, sono in piazza insieme alle Istituzioni per difendere i diritti del nostro territorio. Siamo stanchi di dover protestarre per il diritto all’ambiente e alla salute”.

“Non ci piace e non accetteremo mai l’idea che la Città Metropolitana tenti di individuare nel territorio della provincia, ed in particolar modo nei Comuni di Cerveteri e di Fiumicino, i possibili nuovi siti dove stoccare e trattare tonnellate e tonnellate di rifiuti prodotti nella Capitale. Lo scorso 9 Giugno – ha spiegato il Sindaco Pascucci – come ci consentiva la Legge, abbiamo presentato ufficialmente delle Osservazioni molto puntuali al Piano inviato un mese fa dalla Città Metropolitana a tutti i Sindaci della Provincia in cui vengono identificate le “aree bianche” idonee ad ospitare nuovi siti. Abbiamo dimostrato chiaramente che non esiste nessuna area bianca e che nessuna area del nostro territorio è idonea ad ospitare i rifiuti di Roma. Ci tengo a ringraziare l’Avvocato Valentina Stefutti e gli altri esperti che ci hanno aiutato a redigere tale documento”.

“Un altro segnale forte e importantissimo è arrivato subito dalla Regione Lazio – ha detto il Sindaco Pascucci – il Presidente Nicola Zingaretti ha infatti, all’arrivo del piano della Città Metropolitana, espresso immediato sostegno alla lotta del Sindaco Montino, mia, dei Comitati locali e dei cittadini della provincia, ribadendo che è impensabile qualsiasi soluzione che veda il trasferimento del problema dei rifiuti di Roma nei territorio dei Comuni limitrofi. Rintengo fondamentale e non avevo dubbi sul fatto che la Regione fosse dalla nostra parte, specie perché è proprio alla Regione che spetterà l’eventuale autorizzazione di nuovi impianti. Mi sembra evidente che la Città Metropolitana dovrà trovare altre soluzioni per il problema dei rifiuti di Roma. Non permetteremo a nessuno di toccare la provincia e i territori di Cerveteri e Fiumicino”.

loading...
Informazioni su Emanuele Bompadre 9933 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.