Il terzo decennio del WorldSBK

Con la stagione 2008 inizia l’ultima decade del MOTUL FIM Superbike World Champions, con Troy Bayliss che si è assicurato il suo ultimo titolo e con i piloti inglesi che hanno continuato a dominare anche dopo il ritiro del tre volte campione del mondo Troy Bayliss.
Con l’arrivo dell’italiano Max Biaggi e dello spagnolo Carlos Checa il campionato si è arricchito di talenti che l’hanno proiettato in una nuova dimensione. Con quattro diversi costruttori, tre dei quali si aggiudicarono i titoli dal 2008 al 2010, troviamo sette differenti campioni in dieci anni. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) è in lotta per il terzo titolo consecutivo, ma date un’occhiata alle statistiche.
222 – Il pilota con più presenze in questi 10 anni è Tom Sykes con 222, seguito dal suo attuale compagno di squadra Rea a quota 204.
189 – Sono i piloti che hanno partecipato ad almeno una gara del WorldSBK in questi dieci anni.
100 – Troy Corser ha partecipato a 100 gare in questi 10 anni, la sua ultima ad Algarve nel 2011 e complessivamente ha disputato 377 gare, totalizzando 4021,5 punti con 43 pole e 130 podi.
99 – Jonathan Rea è il pilota con il più numero di podi in questi dieci anni: il prossimo sarà il centesimo. Il suo compagno di squadra Sykes lo segue a sei lunghezze.
88 – Ben Spies nel 2009 ha realizzato il record di recupero di punti sul leader del campionato. Dopo 12 gare su 28, Spies era staccato di 88 punti da Noriyuki Haga, ma ha vinto il titolo davanti al giapponese con 8 punti di vantaggio.
50% – La percentuale più straordinaria degli ultimi dieci anni è quella di Ben Spies nel 2008: ha vinto esattamente la metà delle gare di quell’anno, 14 su 28, andando a podio 17 volte.
46 – Con 46 vittorie Jonathan Rea è il pilota più vincente degli ultimi 10 anni e dal 2009 ne ha vinta almeno una a stagione. Rea ha debuttato nelle ultime due gare del 2008, prima di diventare un pilota a tempo pieno l’anno successive.
43 – Sylvain Guintoli detiene il record della più lunga striscia di piazzamenti a punti: 43 da Gara2 a Imola nel 2013 a Gara1 di Aragon nel 2015
41 – Max Biaggi detiene il record del pilota più anziano a vincere il titolo, aveva 41 anni quando si è aggiudicato il secondo titolo nel 2012; la sua ultima vittoria risale a Gara1 al Nurburgring dello stesso anno.
40 – Sono le superpole di Tom Sykes in questi dieci anni; in questa speciale classifica è seguito da Jonathan Rea e Ben Spies a quota 11.
23×2 – Per ben due volte in questi dieci anni Jonathan Rea ha fatto il record di podi: 23 sia nel 2015 che nel 2016.
15– In questi dieci anni Carlos Checa con le sue 15 vittorie nel 2011 detiene il record di vittorie in una singola stagione, mentre il record assoluto è di Doug Pole con 17 vittorie realizzate nella stagione 1991.
11 – Ben Spies detiene il record delle pole per stagione con 11: quell’anno ne aveva lasciate solo tre agli avversari.
6 – Sono sei i costruttori che hanno vinto in questi dieci anni, e tutti in doppia cifra: Ducati 71, Kawasaki 65, Aprilia 44, Yamaha 30, Honda 21, BMW 12.
4 – Nel 2015 Jonathan Rea è arrivato a soli quattro lunghezze dal record di punti a stagione realizzato da Colin Edwards nel 2002 (552).
Fonte: worldsbk.com

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 8871 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.