IX° Municipio, E-State all’Eur: protocollo d’intesa per il buon esito delle manifestazioni estive

Ogni anno, nel territorio del Municipio –  in particolare nel quadrante dell’Eur- sono organizzate numerose manifestazioni per l’estate romana caratterizzate da un considerevole afflusso di pubblico.
Per contemperare tutte le esigenze  della collettività e al fine di assicurare il buon esito delle manifestazioni, contenendo le eventuali ricadute negative per gli abitanti del territorio, alla fine di maggio 2017 è stato sottoscritto un protocollo d’ intesa -E-state all’Eur –  tra il Municipio IX ed i soggetti coinvolti nell’organizzazione delle manifestazioni, valido per periodo 20 maggio 30 settembre 2017.
Scopo principale della intesa è  di contrastare il degrado dovuto al fenomeno del “parcheggio selvaggio” e del “commercio abusivo” e di contrasto “all’inquinamento acustico” con l’adozione di ogni azione utile e necessaria per assicurare la legalità e garantire la sicurezza in tutto il territorio del Municipio Roma IX Eur .

Il protocollo  E-state all’Eur, successivamente, è stato inoltre recepito, nel  protocollo proposto dalla Questura di Roma – Commissariato di Pubblica sicurezza “Esposizione” –  per la procedura operativa di gestione della sicurezza nei locali di pubblico spettacolo o durante eventi di rilievo di intrattenimento e per l’impiego del personale addetto alla pubblica incolumità nei luoghi della movida . Venerdì, infatti , il Municipio IX ha partecipato e controfirmato il protocollo della Questura insieme anche agli altri enti coinvolti quali Arpa o Eur spa.

Con tale procedura si è inteso stabilire una sinergia tra gli organizzatori delle manifestazioni e le istituzioni al fine di garantire la sicurezza nello svolgimento degli eventi anche alla luce delle indicazioni disposte dal Capo della Polizia e dal Prefetto di Roma. Gli organizzatori  metteranno  a disposizione del  personale formato per collaborare con le forze dell’ordine. È stato,  con l’occasione,  adottato un regolamento, da rendere visibile al pubblico, con le norme di comportamento per i clienti che parteciperanno agli eventi

 

I video del giorno