GT Italia: Antonio D’Amico a Monza per calare il tris

Questo fine settimana (17-18 giugno) Antonio D’amico sarà tra i protagonisti sulla pista di Monza, in occasione del terzo doppio round del Campionato Italiano Gran Turismo.

 

Il driver di Fiano Romano si presenterà nuovamente da leader ai nastri di partenza, al volante della Lamborghini Huracan Super GT Cup del team di Vincenzo Sospiri, insieme al team-mate Cazzaniga. Reduce dai successi consecutivi sui tracciati di Imola e Misano, Antonio proverà a calare il tris nel tempio della velocità per allungare in classifica in preparazione della seconda parte di stagione, nonostante un handicap da scontare in gara-1 pari a 20 secondi.

 

“Considerando il pesante handicap da scontare nella gara di sabato, dovremo puntare tutto su gara-2 poiché 20” sono veramente molti in un campionato che si sta dimostrando di alto livello e molto combattuto. Nulla dovrà essere lasciato al caso poiché la concorrenza è veramente agguerrita” commenta Antonio D’Amico

 

“Sia a Imola che a Misano Antonio si è dimostrato tra i piloti più costanti e veloci con due vittorie e altrettanti arrivi a podio. A Monza dovrà guardarsi le spalle non solamente dai compagni di box, ma anche da una concorrenza sempre più determinata. Sta prendendo vita una stagione molto combattuta dove il minimo errore lo paghi pesantemente in termini di risultato e punti” analizza il managar Giovanni Minardi

 

I due turni di prove libera da un’ora ciascuna scatteranno venerdì alle 10,30 e 14,40 in preparazione delle prove ufficiali in programma sabato 17 a partire dalle 9,30. La prima delle due gare della Super GT Cup prenderà il via sabato alle ore 17. Gara 2 scatterà  alle 17.10 con diretta streaming sul www.acisportitalia.it.

 

I video del giorno

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9342 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.