Regione Lazio, Lena, PD: “Fermata l’ondata 5 Stelle, ora lavoriamo per i ballottaggi”

“Un indebolimento dell’ondata di protesta rappresentata dal Movimento Cinque Stelle e una buona affermazione delle coalizioni civiche e di centrosinistra sostenute dal Pd: è questo il quadro disegnato dal primo turno delle elezioni amministrative in provincia di Roma.” – Così in una nota Rodolfo Lena, Presidente della Commissione Politiche Sociali e Salute del Consiglio Regionale del Lazio – “Vinciamo al primo turno – continua la nota – a Castel Gandolfo con Milvia Monachesi, a Lariano con Maurizio Caliciotti, entrambi riconfermati, e a Labico con Danilo Giovagnoli. Andiamo al ballottaggio, in vantaggio sugli sfidanti, a Ladispoli, dove Marco Pierini ha registrato un risultato importante, a Frascati, ad Ardea, dove Alfredo Cugini ha raccolto attorno a sè una vasta coalizione civica, a Guidonia e a Grottaferrata. La bassa affluenza alle urne deve però farci riflettere, tanto più ora che il fallimento dei Cinque Stelle, a cominciare da Roma, è sancito anche da chi un anno fa li ha votati. L’impegno di tutti deve essere adesso rivolto ai ballottaggi del 25 giugno, con il Movimento 5 Stelle in battuta di arresto e la destra divisa, infatti, noi dobbiamo andare avanti uniti per non sprecare questa grande opportunità” conclude la nota.