F1, Seb e Kimi alla vigilia del Canada: “Finora bene, ma non diamo niente per scontato”

Un bel sole e temperature gradevoli accolgono al Scuderia Ferrari a Montreal. La hospitality del team, come al solito, è piena di ospiti. Dopo la doppietta di Monaco, sia a Sebastian che a Kimi è stato chiesto quale sia il punto di forza del team e che cosa si aspettino nel weekend canadese.
“Penso che la nostra forza venga dall’impegno collettivo”; dice Seb. “Ci sforziamo per tirar fuori il massimo. La gente vede quello che faccio in pista, ma non il lavoro che a Maranello. In retrospettiva, è chiaro che che finora siamo andati bene, ma niente garantisce che un buon risultato dell’ultima gara si ripeta anche nella prossima. Dobbiamo riflettere su tutto, facendo attenzione ai dettagli. Mi piace questa pista e non vedo l’ora di guidare. Finora la macchina si è comportata bene, dovrebbe farlo anche qui, ma non c’è nessuna garanzia”.
E nemmeno Kimi dà nulla per scontato: “Dovremo affrontare questo weekend come qualsiasi altro, partire dalle prove libere e vedere dove possiamo arrivare sabato e domenica. Ogni pista è diversa, non è mai facile e non lo sarà neppure su questo circuito, anche se non ci sono tante curve. E poi, su una pista come questa, di solito succede un sacco di cose…”.




Fonte: ferrari.com

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 8641 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.