Pavona, tanti cittadini per Milvia Monachesi: “Grazie per la presenza, il calore e la forza che mi trasmettete”

Incontro a Pavona con l’attuale prima cittadina candidata a sindaco di Castel Gandolfo Milvia Monachesi e i candidati consiglieri in una piazza Leonardo da Vinci gremita di cittadini. Presenti anche il consigliere regionale Pd Simone Lupi e il deputato Pd Renzo Carella.




Tanto calore, momenti di confronto e dialogo in una frazione popolosa e “colorata”, nata spontaneamente senza una progettazione urbanistica e che proprio per questo necessita di spazi aggregativi e di una migliore viabilità in grado di rendere meno pesante il traffico: “Sappiamo che Pavona ha bisogno di attenzione – ha detto Monachesi – noi intendiamo lavorare fino all’ultimo giorno senza pensare alle polemiche strumentali: stiamo per iniziare la manutenzione straordinaria delle strade che maggiormente ne necessitano, abbiamo istallato punti di videosorveglianza per rendere più sicure le persone e molti dissuasori di velocità e segnaletica orizzontale e verticale, eseguito lavori di manutenzione straordinaria nelle scuole in particolare per rendere agibile la mensa di Pavona Laghetto, ma una risposta davvero esaustiva a queste esigenze potrà avvenire soltanto con l’approvazione della Variante Generale al PRG che è in dirittura d’arrivo.

Con questo strumento – ha continuato Monachesi – potremo finalmente realizzare le strade di collegamento previste per alleggerire il traffico locale, un polo scolastico, per rispondere in modo adeguato alle esigenze qualitative e quantitative del quartiere, e gli spazi di aggregazione come Centri sociali per Anziani e per Giovani, e Centri Sportivi. Vogliamo anche risolvere i problemi di viabilità di via delle Rose ed eliminare le strettoie di Via Santo Spirito.

Sono dunque diverse le opere che verranno realizzate sia in termini di viabilità e infrastrutture sia di urbanistica ma sempre nel pieno rispetto dell’ambiente e della tutela del verde che per Monachesi è sempre il primo principio ispiratore di qualsiasi azione che interessi il territorio: “Vedo tante realtà oggi – ha detto Monachesi – tanti amici, associazioni, il centro anziani. Questa è la vita vera, le persone autentiche intervenute per darmi calore e forza. Insieme dobbiamo raggiungere questo traguardo dell’11 giugno. Grazie a tutti i residenti di Pavona, una frazione ricca di belle persone che meritano tutta la nostra attenzione”