Legge elettorale, Quaranta, Mdp: “Stretta di mano imbarazzante”




“La stretta di mano politica tra Pd, M5s e Forza Italia che sancisce questo accordo su una legge elettorale che ha come unico obbiettivo garantire eletti decisi a tavolino per i “grandi” partiti è imbarazzante. A questo si aggiunga il patto scellerato per elezioni anticipate senza capire bene per fare cosa. Quali alleanze dovremmo battezzare? Quali i programmi di queste forze opposte come ideologia? Quale governo? La Germania, che si pretenderebbe di prendere a modello, ha un sistema elettorale di tipo proporzionale che si basa però su partiti solidi, che possono anche arrivare ad un compromesso fra loro perché hanno una identità chiara e non sono grandi comitati elettorali nelle mani di Renzi, Grillo o Berlusconi. Tutti e tre fuori dal parlamento ma con l’arroganza di piegarlo al loro volere.” Così il deputato di articolo 1- Mdp Stefano Quaranta.

loading...
Informazioni su Emanuele Bompadre 9959 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.