Cittareale, Nelli: “Da marzo non arrivano più i giornali. Ad Amatrice ed Accumoli dal 24 agosto”

“Apprendo con dispiacere che ormai dal mese di marzo a Cittareale non arrivano più quotidiani e periodici. L’unico esercizio rimasto aperto sul nostro territorio, mi risulta non possa svolgere questo servizio per problemi burocratici inerenti la distribuzione. La situazione a mio parere è resa ancora più grave perché da ormai nove mesi, sia ad Accumoli che ad Amatrice non sono in vendita quotidiani e periodici. È naturale che le disastrose conseguenze del terremoto non hanno certo consentito un rimedio a questo problema, ma ora con questo ulteriore disservizio a Cittareale, il primo punto dove poter acquistare un quotidiano è Posta. Io penso soprattutto ai molti anziani rimasti nel nostro territorio ed ancorati a questa forma di comunicazione. Come sindaco non posso direttamente agire sulla materia, ma credo sia giusto dare voce a questo stato di cose che perdura ormai da molti mesi. Probabilmente nei molti disagi che ci sono stati con l’emergenza sisma, l’acquisto dei quotidiani non sarà certo al primo posto, ma credo che per il ritorno al normale ritmo di vita sia corretto porre in risalto questo disservizio che tra l’altro ha a che fare con l’accesso alle informazioni”.

Questa la dichiarazione del Sindaco di Cittareale, Francesco Nelli.

I video del giorno

Informazioni su Emanuele Bompadre 10474 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.