Torrimpietra, nessuna traccia di amianto nell’ex scuola media, via alla realizzazione del parco

Non c’è eternit nelle aule dell’ex scuola media in via di demolizione a Torrimpietra, in piazza dei Tipografi. Questo il risultato che emerge dalla relazione tecnica “Valutazione del rischio amianto”.
La demolizione della struttura, prefabbricata e da anni nel più completo abbandono, era iniziata lo scorso 18 maggio. A seguito dell’accordo di programma con Geneagricola Spa, approvato durante il Consiglio comunale del 19 aprile scorso, l’area su cui sorgeva il prefabbricato è stata in parte ceduta al Comune di Fiumicino, insieme ad altri lotti. Qui sorgerà un nuovo parco di circa 900 metri quadri, destinato ai bambini.
“Grazie a questi risultati –spiega il sindaco, Esterino Montino – gli interventi di demolizione potranno proseguire speditamente. Le analisi erano necessarie in quanto si tratta di vecchie aule costruite tanti anni fa dal Comune di Roma per cui dovevamo adottare tutte le precauzioni del caso per analizzare il tipo di materiale utilizzato. Se fossero state rinvenute tracce di amianto gli interventi avrebbero subito sicuramente un rallentamento in quanto il percorso da fare sarebbe stato diverso. Oggi, invece, tiriamo un sospiro di sollievo e andiamo avanti con le demolizioni. Sono davvero contento che nei prossimi mesi la località di Torrimpietra potrà godere di questa nuova area verde”.
“Eravamo tutti in attesa di conoscere questi risultati –aggiunge l’assessore alle Politiche del Territorio, Ezio Di Genesio Pagliuca- il nuovo parco sorgerà in un’area che si trova proprio accanto alla scuola e quindi si candida a diventare un punto di riferimento importante per genitori e bambini. Sarà un bellissimo punto di aggregazione all’insegna del verde, del divertimento e dei giochi. Tutto ciò è stato possibile grazie alla firma dell’accordo di programma con Geneagricola Spa, proprietaria di molti lotti a Torrimpietra. Erano anni che i cittadini speravano in un cambiamento di rotta e, ora, ciò si sta finalmente realizzando. Per la metà di luglio la demolizione delle vecchie aule dovrebbe essere terminata e subito dopo si inizieranno i lavori per il parco. Questo intervento, insieme alla cessione al Comune di Fiumicino, sempre nell’accordo con Geneagricola, di spazi del fabbricato principale di Centro Aurelia che saranno destinati a Pro Loco, Centro Anziani, centro di aggregazione giovanile e alle realtà associative locali, rappresenteranno davvero una svolta nella vita quotidiana di Torrimpietra”.

I video del giorno