MotoGp, Pedrosa: “Abbiamo una base molto buona”

L’inizio di 2017 è segnato dalla rinascita di Dani Pedrosa; il portacolori Repsol Honda è già salito tre volte sul podio e, tra queste, si conta una stupenda vittoria a Jerez de la Frontera. Risultati che hanno valso al veterano HRC il secondo posto iridato e il ruolo di riferimento nel box Honda ufficiale. Recentemente Pedrosa, che dista 17 punti dalla vetta iridata, ha preso parte ai test in Catalogna e una bella prova al Mugello potrebbe allungare la sua striscia positiva facendolo restare nell’altissima classifica iridata. Sulla pista toscana il numero 26 ha raggiunto otto volte il podio vincendo due gare, la prima in 250cc nel 2005 e la secondo nella classe regina, era il 2010.




Dani Pedrosa esordisce commentando la recente scomparsa di Nicky Hayden, campione del mondo MotoGP™ e pilota WorldSBK deceduto a seguito di un incidente stradale: “Penseremo a Nicky e lo sentiremo vicino a noi come anche già fatto durante le prove a Montmeló. A Barcellona abbiamo provato il nuovo tracciato e abbiamo lavorato con la nuova gomma anteriore. Ci siamo concentrati sulla messa a punto, a fine giornata avevo buone sensazioni. Sento che la base per il Mugello è molto buona”.

Fonte: motogp.com

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 8862 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.