Ultima replica de “L’Inferno di Dante” e visite guidate dal munaciello al Museo del Sottosuolo di Napoli

Sabato 20 maggio, ultime due repliche, alle ore 19 e 21, de “L’Inferno di Dante nel Museo del Sottosuolo di Napoli”. Lo spettacolo è inserito nel programma ‘esperienze’ de La Feltrinelli. Continuano, inoltre, le consuete visite guidate dal munaciello al Museo del Sottosuolo di Napoli.

Per informazioni e prenotazioni, i numeri sono 0818631581 – 3391888611

L’INFERNO DI DANTE NEL MUSEO DEL SOTTOSUOLO

L’amore di Dante per Beatrice ritorna ad emozionare il pubblico con lo spettacolo teatrale: “L’Inferno di Dante”, rappresentato nella suggestiva cornice del Museo del Sottosuolo di Napoli. Dopo aver incantato oltre 700.000 spettatori nelle edizioni realizzate nelle Grotte di Pertosa e di Castelcivita, “L’Inferno di Dante” continua il suo emozionante viaggio con un nuovo fantastico allestimento, realizzato in esclusiva per il Museo del Sottosuolo di Napoli.
Basato sulla Prima Cantica dell’Opera di Dante Alighieri, lo spettacolo racconta il viaggio del Sommo Poeta tra i dieci cerchi dell’Inferno alla ricerca dell’Amore. La rappresentazione teatrale itinerante si svolgerà in tre momenti, ognuno dei quali vedrà protagonista una sala differente del Museo, che si sviluppa per circa 3000 mq a 25 metri sotto piazza Cavour, nel cuore della città, a pochi metri dal Museo Archeologico Nazionale. Un susseguirsi di incontri con i personaggi straordinari del regno delle anime dannate in una cornice che non potrete dimenticare.

Personaggi e Interpreti (In ordine di apparizione): Monica Caruso; Mario Guadagno; Anna Edipio; Emilio Caruso; Maria Giusy Bucciante; Giancarlo Grosso; Diletta Acanfora; Federica Cannavo; Salvatore Mazza; Enzo Varone; Ciro Zangaro; Federica Cannavo; Francesco Merlino; Rodolfo Medina; Il Genere Umano.

Musica: Enzo Gragnaniello

Disegno Luci: Franco Polichetti

Elementi scenici: Mario Paolucci

Video: Giada De Gregorio

Costumi: Federica Amato

Maschere: Luca Arcamone

Coreografie: Monica Caruso

Grafica: Ciro Cozzolino

Ufficio stampa: Emma Di Lorenzo

Foto: Luigi Maffettone

Direzione Museo: Luca Cuttitta

Direzione tecnica: Franco Polichetti

Direzione di scena: Mario Paolucci

Segreteria: Laura Alfano

Produzione esecutiva e amministrazione: Adelaide Oliano

Adattamento e regia: Domenico M. Corrado

Il MUNACIELLO DEL MUSEO DEL SOTTOSUOLO

Le visite del Museo del Sottosuolo di Napoli in Piazza Cavour, con la guida soprannaturale del Munaciello, si stanno sempre più affermando come appuntamento imperdibile per tutti i napoletani e per tutti coloro che decidono di visitare la città e viverla nella sua grandiosa bellezza.
Una tra le leggende più radicate sul territorio racconta che uno spiritello piccolo e deforme si aggiri tra gli antichi palazzi. Il Munaciello, questo è il suo nome, ha una natura duplice: gentile con qualcuno, dispettoso con altri, le origini della leggenda sono raccontate dalla penna della grande scrittrice napoletana Matilde Serao”. Sarà lui ad accompagnare i visitatori alla scoperta del Museo del Sottosuolo di Napoli.

Sabato 20 maggio ore 10.30 – 12.00 – 15.00 – 17.00 

Domenica 21 maggio ore 10.00 – 12.00 – 15.00 – 17.00

Contatti:

Museo del Sottosuolo di Napoli

Proprietario e Fondatore: Clemente Esposito

Direzione Museo: Luca Cuttitta

Piazza Cavour, 140 (vicinissimo alla fermata della Metropolitana linea 1 e 2 di Museo)

I video del giorno

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9606 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.