Ardeatino, ladro chiede le chiavi di casa al proprietario per poterla svaligiare

 




Non è parso vero alla vittima, quando, dopo aver notato un uomo che, divelta la recinzione del suo giardino, anzichè fuggire, alla sua richiesta di spiegazioni, si è sentito chiedere di consegnare le chiavi di casa perchè, lo sconosciuto doveva entrare per svaligiarla.

E così, nonostante alla singolare pretesa siano seguite minacce di morte, non si è perso d’animo e, mentre il malvivente si trovava ancora nel suo giardino, in via Accademia Aldina, ha richiesto l’intervento della Polizia di Stato .

Sul posto sono arrivate le pattuglie del commissariato Tor Carbone e Colombo che hanno trovato il ladro ancora nel cortile con il proprietario di casa.

In escandescenze, si aggirava, tentando ancora di trovare un modo per entrare in casa, incurante dell’imminente arrivo dei poliziotti.  M.L.D., italiano di 41 anni, peraltro si presentava sanguinante poichè si era ferito mentre  scavalcava la recinzione del giardino, cosa per la quale era necessario fare intervenire un equipaggio del 118.

Da ulteriori accertamenti è emerso che il ladro, per i suoi comportamenti nonchè  per i suoi precedenti specifici, era già conosciuto alle forze dell’ordine.

Dopo la convalida dell’arresto, il giudice applicava nei suoi confronti la misura della custodia cautelare in carcere, condannandolo alla reclusione di mesi 6 ed euro 400 di multa oltre al pagamento delle spese processuali.

Informazioni su Samantha Lombardi 4665 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it