Frosinone: denunciato 50enne per maltrattamenti in famiglia ed abbandono di minori

denunciato tifoso

 

Un 50enne frusinate segnala, sulla linea di emergenza 113 della Questura, l’allontanamento dei suoi due figli, rispettivamente di 15 e 13 anni.

Scattano subito le ricerche, che vengono interrotte quando il padre  comunica che è riuscito a mettersi in contatto con i minori.

Gli agenti della Squadra Volante proseguono comunque  le indagini.

Accertano che l’allontanamento è avvenuto il giorno precedente rispetto alla segnalazione del padre e, dagli elementi acquisiti, si delinea   un quadro familiare conflittuale: i due minori  sono fuggiti da casa per sottrarsi ai continui maltrattamenti messi in  atto dal genitore, dagli insulti verbali alle minacce fino alle  percosse.

E’ stata attivata la procedura  d’intervento a favore dei minori che si trovino in stato di abbandono morale o materiale, come previsto dall’art.403 del Codice Civile, interessando il Tribunale per i Minorenni di Roma.

I due adolescenti sono stati pertanto affidati temporaneamente ad una parente, mentre il padre  è stato denunciato  per maltrattamenti in famiglia ed abbandono di minori.

 

I video del giorno

Informazioni su Samantha Lombardi 4780 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it