Cerveteri, Salvatore Orsomando presenta la sua candidatura a sindaco




C’è una bellissima frase che dice: “chi parte da solo può scegliere il passo da tenere ma se il viaggio è condiviso bisogna aspettare che l’altro sia pronto”.  Il nostro programma parte proprio da qui. Non stiamo fondando una nuova città, ma stiamo lavorando su una città che esiste, vive e si confronta; dove molte cose sono ancora da fare, una minima parte sono ben fatte e altre possono essere migliorate.   Ci piace l’idea di pensare di essere un punto di partenza, che il nostro programma sia motivo di dibattito e anche di crescita, come tutti abbiamo un sogno ma i sogni si realizzano solo se diventano obiettivi reali, perseguibili e soprattutto se lavoriamo seriamente tutti insieme per lo stesso fine, ovvero una città al passo coi tempi che cambiano ma che allo stesso tempo sia a misura di cittadino. Questo, cari elettori, è il motivo per cui siamo qui questa sera, perché abbiamo deciso di impegnarci nel realizzare questo sogno, perché voglio insieme alla mia squadra che il nostro territorio ritorni ad essere competitivo nei diversi settori in cui è sempre stato leader. Non devo certo ricordare le peculiarità del Ceretano patrimonio dell’Unesco. Abbiamo la fortuna di risiedere in un luogo dotato di infinite potenzialità; agro-alimentari, turistiche, storiche, artistiche e imprenditoriali. Ma la risorsa più importante è costituita dalle nostre Donne e dai nostri Uomini, capaci di rimboccarsi le maniche e raggiungere anche gli obbiettivi più complessi e lo fanno ogni giorno senza avere il minimo supporto da parte delle autorità competenti. Cari cittadini e care cittadine noi vogliamo fare la differenza, perché noi vogliamo esserci in tutte le situazioni che ostacolano la crescita del nostro territorio. 

Vi ringrazio per la vostra presenza e inizio ad illustrarvi le nostre idee:

I punti di maggior interesse ed impegno del nostro programma

riguarderanno principalmente: 

  • Strade –Fogne – Illuminazione e Sicurezza
  • Rifiuti – Ambiente – Energia
  • Cerveteri città “Amica degli Animali”
  • Urbanistica
  • Agricoltura e Politiche di sviluppo agricolo locale
  • Turismo, Cultura e Archeologia
  • Scuola – Strutture e Formazione
  • Politiche economiche e occupazionali – Giovani e Lavoro
  • Politiche del Sociale– Diversamente Abili
  • Il Bilancio comunale – La pianificazione
  • Reperimento delle risorse economiche attraverso bandi nazionali ed europei
  • Legalità e Trasparenza 

Sono nato e cresciuto a Cerveteri qui ho le mie radici e qui ho visto e vedrò crescere, sorridere e impegnarsi i miei figli e i miei nipoti e per il sentimento che provo per la mia città e per il dovere verso tutti i miei concittadini e tutti quelli che mi hanno appoggiato in questi lunghi anni, mi candido per fare il Sindaco di questo meraviglioso territorio, che appartiene ad ogni singolo cittadino.  Un territorio di cui però per tutta la durata della nostra vita siamo semplicemente i custodi, pronti a lasciarla nelle mani delle generazioni che verranno. Il mio sogno è lasciarla ai nostri figli e nipoti migliore e con voi cari concittadini prendo un impegno, quello di esserci per ognuno di voi e insieme a voi diventare i migliori custodi che il nostro meraviglioso territorio possa sperare di avere.

Un ringraziamento speciale, oltre che alla squadra di cui faccio parte, va alla mia famiglia ma soprattutto a mia moglie Paola, che mi supporta e sostiene da tanti anni.

loading...
Informazioni su Ruggero Terlizzi 3139 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it