Ardea, Tedeschi incontra candidati a sindaco e presenta “vademecum normativo ed etico per la campagna elettorale”

ardea 003-ok

Questa mattina il commissario straordinario di Ardea, Antonio Tedeschi, ha incontrato nel suo ufficio gli otto candidati a sindaco. Oltre a lui, anche il subcommissario prefettizio Raffaele Manzo, il segretario comunale Giosy Pierpaola Tomasello, il dirigente del commissariato della polizia di Stato Adele Picariello, il capitano della tenenza di Ardea, Simone Carloni, il maresciallo della stazione dei carabinieri di Tor San Lorenzo, Antonio Sorrentino, il comandante della polizia locale Giuseppe Sciaudone. E’ stata l’occasione per presentare loro il “Vademecum normativo ed etico sulla campagna elettorale” stilato dall’amministrazione commissariale e che riepiloga sia le disposizioni di legge sia le regole morali per un corretto svolgimento delle attività di propaganda politica. Dall’uso dell’altoparlante alla richiesta dei convocazioni dei comizi, dalla divulgazione dei sondaggi all’informazione diffamatoria, nel vademecum vengono riassunte le fattispecie più frequenti. “E’ un atto che viene suggerito dalle prefetture per un ordinato svolgimento della campagna elettorale. Vuole essere prima di ogni cosa un impegno etico dei candidati a sindaco e a consigliere nei riguardi dei cittadini – ha detto Tedeschi – Nel frattempo sarà intensificata l’attività di controllo. Grazie alla polizia locale, sarà rafforzata l’attività di defissione dei manifesti abusivi”.

I video del giorno