Sbk, Camier: “Adoro la pista di Imola”

Un buon sesto posto è stato il risultato di Leon Camier al termine di Gara1 a Imola, interrotta quando mancavano sei giri alla fine dopo l’incidente di Eugene Laverty.
L’inglese scattava dalla quarta casella dello schieramento di partenza, grazie a un’ottima qualifica, e dopo aver perso alcune posizioni all’inizio, ha duellato poi con l’irlandese assicurandosi così il sesto posto.
“Oggi abbiamo corso un’ottima gara qui ad Imola e non posso che ritenermi soddisfatto. Anche in qualifica siamo andati molto bene, segno che il feeling con la moto su questo tracciato è davvero positivo. Forse domani il clima cambierà leggermente e dovremo lavorare nuovamente sul setting della moto, anche perché ho bisogno di essere più veloce nella prima fase di gara. Ad ogni modo, adoro questa pista ed il pubblico italiano e non vedo l’ora di poter tornare in pista per Gara2”.
Domani il portacolori MV Agusta scenderà in pista alle ore 13.00 per disputare Gara2 del WorldSBK.

loading...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 8310 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.