F1, Arrivabene: “Coraggio, determinazione, follia”

Quella di oggi è stata una vittoria importante, ottenuta grazie al grande lavoro svolto dai ragazzi in pista e a Maranello. Per tutto il week end la squadra ha dimostrato coraggio, determinazione e anche un pizzico di follia. Tutto questo fa parte del nostro DNA, dei principi che, settanta anni fa, hanno visto nascere la Ferrari. Il coraggio e la determinazione erano necessari per affrontare un week end così, in cui sapevamo che avremmo avuto qualche difficoltà in qualifica, per cui, basandoci sui buoni riscontri dei long-run di venerdì, ci siamo preparati al meglio per la gara. Per fare questo serve anche una certa dose di follia… Sebastian ha fatto una grandissima gara, mostrando ancora una volta tutta la sua classe. Kimi è stato un po’ bloccato in partenza e non certo aiutato dall’intervento della safety car. La SF70H si è dimostrata forte anche in queste condizioni, su una pista che richiede soprattutto potenza e trazione. Molto buono il comportamento delle gomme, che ha permesso di mettere a frutto le ottime scelte di strategia. Adesso è già tempo di concentrarsi sulla prossima gara del mondiale, il GP di Russia a Sochi.

Fonte: ferrari.com

loading...
loading...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 8065 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.