Spidergwad in concerto al CelellarTheory live il 29 aprile

 




A gennaio la band norvegese ha pubblicato IV il quarto capitolo discografico. Una sorta di fusione fra Queens Of The Stone Age e Foo Fighters, condita dal sassofono di Rolf Martin Snustad; ma sopratutto echi attuali di Grand Magus, Spiritual Beggars, Atomic Bitchwax o Alabama Thunderpussy.

Cosa suonano gli Spidergawd? Aggiornano la lezione del miglior fuzz rock dei seventies alle più moderne istanze mainstream, arricchendolo con acustiche intro di lercio e appassionato blues lo-fi e inflessioni southern e boogie.

Spidergawd, ovvero una costola dei Motorpsycho che ha preso vita nel 2013, torna in Italia per sette date in supporto al nuovo album IV, che segue la serie numerica iniziata con i precedenti episodi tra cui ricordiamo III, pubblicato a gennaio 2016.
La band arriverà in Italia in aprile e per la prima faranno tappa a Napoli.

Gli Spidergawd sono Bent Sæther, Kenneth Kapstad (rispettivamente voce/polistrumentista e batteria dei Motorpsycho), Per Borten e Rolf Martin Snustad che insieme hanno dato vita ad una band dal sound nuovo, caratterizzato da sonorità rock blues.
Nato come un semplice progetto tra amici, la coesione tra questi veterani della musica si è presto evoluta portando rapidamente la band fuori dalla sala prove.
Nel maggio 2013 gli Spidergawd registrano il loro omonimo album di debutto e questo lavoro genera un grande passaparola sulla band. In poco tempo la loro fama si diffonde uscendo dai confini della Norvegia e riscuotendo apprezzamenti positivi in tutta Europa.
Seguono molti concerti e presenze ad importanti festival, nazionali ed internazionali.
Gli Spidergawd continuano a lavorare sulla loro musica e ad espandere il loro suono componendo canzoni dalle venature blues più marcate e dal groove più aggressivo.

Kenneth Kapstad fino a pochi mesi fa è stato batterista, tastierista e voce dei Norvegesi Moorpsycho. Collabora, o ha collaborato, anche con Gåte (2004–05), Animal Alpha, Goat the Head and Monolithic.
Con la presenza di Bent Saether formano niente poco di meno che due terzi dei Motorpsycho, e il progetto brilla di luce propria.

Gli Spidergawd sono:
Per Borten
Kenneth Kapstad
Rolf Martin Snustad
Hallvard Gaardløs

http://spidergawd.no/
http://www.crispingloverrecords.com/

Stefano Manduzio
Informazioni su Stefano Manduzio 361 Articoli
Surfista, videomaker, speaker e ideatore di Radio Fregene. Tra strumenti musicali, una mano di cera sulla tavola, un rendering sul Mac per preparare un video la sua giornata sembrerebbe piena e caotica, ma che in realtà è gestita dai ritmi della terra.