Calcio, Asd Borussia, il dirigente Ferri: “Qui c’è l’ambiente giusto per fare un buon lavoro”

E’ stato uno dei tanti innesti dirigenziali del nuovo Borussia. Luca Ferri faceva parte del gruppo che l’anno scorso aveva lavorato al Tor Vergata e che da quest’anno ha trovato la sintonia giusta col presidente Umberto Valentini. Il club capitolino gli ha affidato il ruolo di dirigente del gruppo Pulcini 2006 di mister Antonio Di Canio (dove tra l’altro gioca suo figlio Gabriele), ma Luca Ferri fornisce il suo contributo anche per ciò che concerne i Pulcini 2007 di mister Valerio Parroni e i Piccoli Amici 2008 di mister Italo Chiarelli. «Qui abbiamo trovato un ambiente ideale per portare avanti la nostra filosofia di lavoro – spiega Ferri – C’è la giusta sintonia tra i vari tecnici e i dirigenti e questa è un’ottima base per crescere. Quest’anno abbiamo ottenuto un discreto riscontro in termini di coinvolgimento, ma speriamo di poter continuare a migliorare prossimamente». Ferri esprime il suo pensiero sulla stagione del gruppo 2006 che è quello che ha seguito da più vicino e che gioca a 7. «Penso che si possa essere soddisfatti dei progressi che hanno compiuto questi ragazzi i quali dal punto di vista caratteriale sono davvero adorabili. Il gruppo si impegna tanto durante la settimana e nelle varie partite, ma al tempo stesso si gode il divertimento e cresce anche dal punto di vista umano. A livello tecnico ci siamo tolti delle soddisfazioni importanti battendo avversari di livello come la Lodigiani o più recentemente il Castelverde, ma l’aspetto che mi più conforta è il modo in cui stanno socializzando e stanno facendo gruppo». Il gruppo dei 2006 (come anche quello dei 2008) concluderà la sua stagione con il “botto”. «Dall’1 al 4 giugno – racconta Ferri – saremo ad Alba Adriatica per un importante torneo internazionale. Sarà bellissimo per i nostri piccoli atleti poter vivere questa esperienza, giocare su campi meravigliosi e incrociare persone provenienti da tutta Europa. Sarà la degna conclusione di un’annata più che positiva».

loading...