A Napoli si vive 3 anni in meno di Trento

I dati contenuti nel rapporto pubblicato oggi da Osservasalute sono per il Codacons “vergognosi” e dimostrano come il servizio sanitario sia peggiorato in Italia negli ultimi anni, specie nelle regioni del Sud.
“L’aspettativa di vita degli italiani si è ridotta e addirittura ai cittadini campani vengono rubati 3 anni di vita rispetto a chi risiede a Trento, e questo è inaccettabile in un paese civile – spiega il presidente Carlo Rienzi – La sanità nel nostro paese è sempre più allo sbando nonostante agli utenti vengano chiesti sempre maggiori sforzi per finanziare il SSN. La colpa di tale situazione è da ricercarsi nei continui tagli alla sanità pubblica, che hanno ridotto i servizi resi all’utenza senza tuttavia colpire il vero cancro del settore: gli sprechi”.
“Auspichiamo ora che le Corti dei Conti regionali destinatarie di un esposto sui fondi per la sanità presentato pochi giorni fa dal Codacons, facciano luce su come vengono utilizzate le risorse destinate al comparto sanitario, perché è vergognoso e inaccettabile che le regioni del sud versino in condizioni così disastrose sul fronte della salute” – conclude Rienzi.

I video del giorno

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9617 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.