22 marzo 2017

Frosinone, Confartigianato Imprese etichettatura alimenti digitale

 

La piattaforma digitale di Confartigianato Imprese Frosinone, che semplifica l’introduzione della normativa in materia di “Etichettatura dei Valori Nutrizionali” prevista dal Regolamento Unione Europea 1169/2011, è disponibile in esclusiva per tutte le imprese di produzione alimentare obbligate al recepimento della normativa entrata in vigore il 13 dicembre scorso.

Ideato, formulato e lanciato dal presidente di Confartigianato Frosinone Augusto Cestra, il software è disponibile on line ed è a disposizione delle imprese che ne faranno richiesta.

In merito, è possibile prenotare la disponibilità del software recandosi presso la sede principale di Confartigianato Imprese Frosinone, in via Armando Fabi 163. Il costo stabilito per aderire alla piattaforma digitale, frutto di un lavoro triennale portato avanti con decisione dal presidente Cestra, attento a voler alleggerire l’introduzione della normativa con condizioni vantaggiose per le imprese associate, è di soli 80 euro: una quota minima che consente l’accesso illimitato alla piattaforma ai fini della redazione e compilazione dei propri prodotti.

Si ricorda, inoltre, che tra i tanti servizi offerti da Confartigianato vi sono anche quelli inerenti i vari adempimenti in materia di sicurezza alimentare con la redazione del manuale HACCP e conseguente formazione; servizi ai quali, abbinati all’accesso alla piattaforma per le etichette sui valori nutrizionali, saranno applicate condizioni ancora più vantaggiose.

Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente Confartigianato Augusto Cestra “per aver messo a disposizione o per aver abbattuto notevolmente i costi per le imprese stesse rispetto a quanto proponeva il mercato fin dall’annuncio dell’introduzione della normativa”. Soddisfazione anche per “l’aver ridotto i costi dalle proposte iniziali fatte in sede Confartigianato due anni orsono, pari a diverse migliaia di euro con limiti dimensionali aziendali, agli 80 euro attuali che costeranno alle imprese che aderiranno senza limiti dimensionali e senza limiti di elaborazione delle etichette sui valori nutrizionali”.

Con la nostra struttura di via Armando Fabi – ha concluso Cestra – siamo a disposizione di tutti quanti hanno bisogno di informazioni o di quant’altro riferito alla nuova normativa in materia di etichettatura degli alimenti prodotti”.

About Samantha Lombardi 4378 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it