24 marzo 2017

Castelli Romani, al via il carnevale 2017 a Marino

 

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi sul sito ufficiale del Comune di Marino il Programma del CARNEVALE 2017 promosso dagli Assessorati alla Cultura e alle Attività Produttive in collaborazione con le scuole, le associazioni e i commercianti del territorio.

Quattro le date in Calendario: la prima Giovedì 23 febbraio si terrà a Cava dei Selci dove, alle ore 15,30 partirà dal piazzale dello Sport la Sfilata di carri allegorici con i bambini del plesso “I. Nievo” dell’Istituto comprensivo P. Levi di Frattocchie curata dall’Associazione “Gente di Cava”.

La seconda data è quella di Sabato 25 febbraio nella quale è stata inserita la Mostra d’arte contemporanea “Generazioni: dal secondo Novecento a oggi” presso il Museo Civico “U. Mastroianni” che rimarrà aperta fino all’8 marzo 2017. L’inaugurazione alle ore 17,30 prevede anche un recital di poesie “Sulle ali del verso” a cura di Maria Raffaella De Bellis, Mario Russo, Rosa Simonelli Macchi e Amalia Viti.

La terza data è quella di Domenica 26 febbraio con due appuntamenti: alle 15,00 in piazza Sciotti a Santa Maria delle Mole “Carnevale in piazza” e alle 15,30 a Cava dei Selci dove si replica la Sfilata di carri allegorici a cura dell’Associazione “Gente di Cava”  che sarà effettuata anche il Martedì grasso con gli stessi orari.

Infine per il 28 febbraio 2017 a Marino centro si comincia alle ore 15,00 con il Carnevale in piazza San Barnaba; si prosegue alle ore 16,00 con il Concorso “La Frappa d’Oro” presso la Sala Lepanto, al quale partecipano forni e pasticcerie del territorio. La giornata si concluderà alle ore 17,30 con il “Rogo della Strega Carnevalina” a cura dell’Associazione Arte e Costumi Marinesi.

“Ringraziamo tutti coloro che si sono messi in gioco per realizzare questo evento dedicato soprattutto ai bambini – hanno dichiarato gli Assessori Paola Tiberi e Ada Santamaita – nel quale abbiamo voluto inserire un momento culturale quale quello della esposizione d’arte presso il nostro Museo. Invitiamo pertanto tutti i cittadini che lo desiderano a festeggiare con noi questa edizione del Carnevale realizzata con il contributo di scuole, associazioni e commercianti che hanno aderito al Concorso La Frappa d’Oro”.