Bustop, il 1 e il 2 marzo all’ Ar.Ma Teatro di Roma

Bustop è la storia di un senzatetto che incontra Bobo, giovane impiegato di banca, uomo generoso ed altruista ma ben ancorato al sistema di cui si sente parte integrante. Dalle domande provocatorie del barbone, nasce tra i due un dialogo serrato e incalzante, che presto si trasformerà in una vera e propria indagine psicologica che il barbone condurrà nei confronti di Bobo, scardinandone progressivamente tutte le certezze. L’arrivo di una donna, Edna, ex moglie del barbone, accrescerà i dubbi e lo smarrimento di Bobo. Frustrazione, sarcasmo e tenerezza si miscelano con equilibrio nel tentativo di dare una risposta che ci consoli almeno un po’ sul senso della vita. Sul palcoscenico da più di dieci anni in molti teatri romani e nazionali, è stato rappresentato con successo anche nell'”Estate Romana”.





Nella parte del Barbone Mauro Lorenzini;

Maria Grazia Bordone in quella di Edna;

Manuel Ricco nelle vesti di Bobo.

Con: Mauro Lorenzini, Maria Grazia Bordone, Manuel Ricco

Scritto e diretto da: Adriano Sconocchia