Phillip Island, Rossi: “Abbiamo lavorato tanto e bene”

Valentino Rossi si dice soddisfatto e confida nella stabilità climatica per i secondi test del precampionato a Phillip Island. Il nove volte iridato del team Movistar Yamaha inizia il mercoledì australiano con qualche difficoltà, di feeling soprattutto specialmente sulla ruota anteriore della sua M1 2017. Rischia anche la caduta in piena percorrenza della curva ‘Siberia’ ma fortunatamente non scivola e le sue prove possono proseguire. Nella pausa di mezzogiorno si lavora a pieno regime nel box Yamaha, soprattutto sul bilanciamento, e nel pomeriggio il Dottore è molto più veloce. Alla fine prova anche il giro lanciato e mette a referto il secondo miglior crono, 1:29.683s, a soli 0,186 da Marc Marquez (Repsol Honda).




Valentino Rossi: “È stata una buona giornata. Questa mattina, prima della sosta, non sono stato molto veloce. Non ho spinto tanto, non avevo molto feeling con l’anteriore. Ma abbiamo lavorato molto e abbiamo lavorato bene durante la sosta; nel pomeriggio la situazione è cambiata e con la gomma nuova ho segnato il secondo tempo. Abbiamo ancora molto da fare; specialmente sulla lunga distanza, sul passo con le gomme usate. Speriamo che il meteo continuo ad essere buono”.

Fonte: motogp.com

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 8933 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.