Latina, tre cittadini indiani arrestati per rissa

Il 13 febbraio 2017, in Latina, i Carabinieri del NORM – aliquota radiomobile, della locale compagnia hanno tratto in arresto tre cittadini di nazionalità indiana, S. A., 35enne, S. R., 30enne e S. Y., 32enne, tutti in Italia senza fissa dimora, poiché ritenuti responsabili del reato di “rissa”.




I predetti, intorno alle ore 14:15, in via degli Ernici, per motivi apparentemente riconducibili a una piccola somma di denaro contesa, ingeneravano una rissa fra loro, procurandosi lievi lesioni.

Gli arrestati sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza, nelle more della celebrazione del rito direttissimo.