Fondi, operazione ‘Big Rock’ arrestato un altro membro della banda

Il 13 febbraio 2017, alle ore 12,30, in Fondi, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia, a conclusione di protratta attività di ricerca, osservazione e controllo,  localizzavano e traevano in arresto X. F., 29enne cittadino di nazionalità albanese, gravato da precedenti di polizia, poiché  colpito da ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Perugia, in quanto ritenuto responsabile del reato di “associazione finalizzata al traffico illecito di ingenti quantità di stupefacente”.




Il suddetto, che in data 18 gennaio 2017 si era reso irreperibile, sfuggendo all’esecuzione del citato provvedimento restrittivo, emesso nei suoi confronti nell’ambito dell’operazione “big rock”, condotta dal personale della Squadra Mobile della Questura di Perugia, trovava rifugio nel territorio del Comune di Fondi dove, a conclusione di specifica attività investigativa, veniva rintracciato e catturato dai militari operanti.

L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Latina, a disposizione dell’A.G. inquirente.