Trigoria, trovato materiale altamente tossico durante una bonifica

Lotta al degrado e tutela della salute pubblica. Domenica mattina la Polizia Locale, durante un intervento di bonifica in via Alvaro del Portillo, zona Trigoria, ha sequestrato 146 flaconi altamente tossici di insetticida “Sariafos20”.

Tra i cumuli di rifiuti la scoperta di buste contenenti residui di diserbanti e fungicidi, prodotti dannosi per l’ambiente e per la salute pubblica. È stato necessario richiedere l’intervento del Nucleo Batteriologico Chimico e Radioattivo dei Vigili del Fuoco, che ne ha confermato la pericolosità.

La zona interessata era a ridosso di una pista ciclabile e c’era quindi il rischio che le persone di passaggio o i loro animali potessero venirne a contatto.

Gli agenti del reparto Tutela Ambiente del IX Gruppo EUR, diretto dal dott. Massimo Fanelli, isolata la zona, hanno sigillato e rimosso il materiale tossico ponendo sotto sequestro l’intera area. Da ulteriori accertamenti il “Sariafos20” è risultato essere stato ritirato dal commercio nel 2001.

Indagini sono tuttora in corso capire le responsabilità di quanto accaduto, anche grazie al ritrovamento di alcuni documenti significativi che potrebbero far risalire all’autore del reato ambientale.


I video del giorno

Informazioni su Emanuele Bompadre 10473 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.