20 febbraio 2017

Rugby a 13, Lirfl, è il momento: domani a L’Aquila la finale di Coppa Italia 2017

E’ la settimana del primo trofeo dell’anno per la Lega Italiana Rugby Football League (Lirfl), quella che porterà una squadra ad alzare la Coppa Italia 2017. E’ tutto pronto per le finali della competizione che quest’anno andrà in scena a L’Aquila e che vedrà protagoniste quattro compagini, come da formula ormai consolidata negli ultimi tempi. Si gioca domani a partire dalle ore 10,30 presso lo stadio situato in località Centicolella e lo spettacolo è garantito: a contendersi il trofeo ci saranno i padroni di casa dell’Aquila Neroverde, gli umbri degli Hammers, i siciliani della Syrako e i romani degli Usag.
Il novero delle partecipanti si è completato nello scorso fine settimana quando si sono tenuti un concentramento dell’Italia centrale (in quel di Ceccano) e uno al Sud (ed esattamente a Siracusa). Nella “battaglia sportiva” tenutasi nel meridione, i padroni di casa dei Syrako hanno confermato la costante crescita delle ultime stagioni e hanno vinto il loro concentramento: messe in riga rispettivamente le formazioni degli Hoplite e dei Sicilian Legends. Una bella manifestazione che ha avuto notevole riscontro, come spesso accaduto con le manifestazioni svoltesi in terra siciliana, anche grazie all’abbinamento con altri eventi del mondo della palla ovale.
Discorso simile anche per il partecipato concentramento di Ceccano dove a vincere sono stati i detentori degli Hammers Umbria che ancora una volta si propongono come la squadra favorita per la conquista della Coppa Italia 2017. Un bis che sarebbe sicuramente “rumoroso” e fornirebbe un chiaro segnale della volontà del club umbro di ambire al titolo più importante della Lirfl, vale a dire lo scudetto. Subito alle spalle degli Hammers si sono piazzati i capitolini degli Usag (con diversi elementi in orbita Gladiators, pluridecorata società di rugby league) che hanno così guadagnato l’accesso alla finale dove sarà presente ovviamente anche la squadra padrona di casa dell’Aquila Neroverde. L’appuntamento, dunque, è per sabato alle ore 10,30 presso lo stadio Centicolella di L’Aquila: il primo verdetto sta per arrivare.