Frosinone, Confartigianato: lavoro per giovani, triplicata la formazione

 




Pizzeria e Ristorazione: due settori in forte crescita, che offrono importanti opportunità di lavoro, specie ai giovani. Di qui l’attenzione costante della Confartigianato per l’evoluzione dei deu comparti e la puntuale organizzazione di nuovi corsi di formazione. In merito, il 21 partirà quello di pizzeria, mentre il 27 quello di ristorazione.

In entrambi i casi si tratta di corsi di natura “intensiva”, che passano dalle 50 ore del passato a ben 150. Di queste, 50 vengono svolte nella sede dell’associazione in via Armando Fabi (dove ci sono moderni ed attrezzati laboratori nonché aule didattiche), mentre le altre 100 presso aziende e imprese convenzionate. In questo modo, al termine delle lezioni gli allievi potranno avere una formazione molto approfondita e qualificata, grazie anche alla presenza di docenti di provata professionalità, con la consegna finale di un attestato spendibile sul mercato del lavoro, oggi sempre più selettivo.

<Il nostro intento – ha spiegato in proposito il presidente della Confartigianato Frosinone, Augusto Cestra – è quello di offrire ai giovani opportunità concrete di lavoro, promuovendo la loro formazione, crescita professionale e specializzazione e favorendo l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, vale a dire fra giovani in cerca di occupazione e il mondo delle imprese, e l’autoimprenditorialità. La nostra associazione svolge da sempre tale ruolo ma oggi, alla luce delle nuove dinamiche del mondo del lavoro, lo sta facendo in maniera ancora più incisiva e con stumenti e modalità maggiormente adeguati all’evoluzione dei tempi>. (Per informazioni: 0775.1530208)

Informazioni su Samantha Lombardi 4730 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it