Frosinone, Camera di Commercio: Pigliacelli nominato componente della Commissione tecnica di valutazione

 




Ulteriore incarico di rilevanza nazionale per il Presidente della Camera di Commercio di Frosinone, Marcello Pigliacelli  l’elezione nel Comitato esecutivo nazionale di Unioncamere, nei giorni scorsi Pigliacelli è stato nominato componente della Commissione tecnica di valutazione del Fondo di Perequazione di Unioncamere.

Un incarico che tratterà la gestione di un mezzo di crescita ed efficienza dei servizi degli enti camerali: il Fondo di Perequazione. Istituito nel 1993, il Fondo è uno strumento finanziario di solidarietà che opera in soccorso delle Camere di Commercio con minore disponibilità di mezzi, con l’obiettivo di rendere omogeneo, su tutto il territorio nazionale e attraverso finanziamenti specifici, l’espletamento delle funzioni attribuite a questi enti dalle leggi dello Stato e delle Regioni.

I contributi del Fondo di perequazione possono essere destinati a progetti delle Camere di Commercio e delle Unioni Regionali, iniziative delle Camere di Commercio a sostegno di imprese colpite da calamità naturali, iniziative delle Camere di Commercio che promuovono la diffusione di servizi e attività su tutto il territorio nazionale. La valutazione dei progetti spetterà proprio alla Commissione tecnica della quale, da ora e per i prossimi tre anni, farà dunque parte il presidente della Camera di Commercio, Marcello Pigliacelli. “Un compito assai delicato e strategico – ha sottolineato il Presidente Nazionale di Unioncamere Ivanhoe Lo Bello – e proprio per questo abbiamo deciso di contare sull’esperienza, la professionalità e l’autonomia che contraddistinguono Pigliacelli”.

Primo compito della Commissione nei prossimi giorni è l’esame dei rapporti finali sulle attività e sulle spese sostenute dalle Camere di Commercio italiane durante lo scorso anno e la programmazione dei progetti da realizzare entro il 2017 con il Fondo 2015-2016.

Informazioni su Samantha Lombardi 4730 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it