Calcio, Racing Roma, Pennacchia si è vestito d’azzurro. Viola: “Il club ne è orgoglioso”

L’anno scorso Baraldi e Priori indossarono “l’azzurro” (con la convocazione nella Rappresentativa Lnd che partecipò al Roma Caput Mundi), ma lui è stato il primo giocatore del Racing a vestire la maglia di una Nazionale A. Pietro Pennacchia ha partecipato mercoledì al raduno della selezione centro della Nazionale Under 15 svoltosi all’Acquacetosa di Roma. Tra i 36 convocati, l’unico in forza ad una formazione di Lega Pro è stato appunto Pennacchia, che ha giocato il secondo tempo della “sfida in famiglia” tra le formazioni azzurre osservate con attenzione dal commissario tecnico Antonio Rocca e “monitorate” anche dal ct della Nazionale Under 15 di Lega Pro Daniele Arrigoni e dal suo vice Luigi Corino. Il “bagno azzurro” di Pennacchia è stato monitorato da vicino anche dal responsabile tecnico del Racing Nello De Nicola e dal direttore generale Andrea Viola, presenti all’Acquacetosa. «Pietro ha fatto sicuramente una buona figura e ha in ogni caso vissuto un’esperienza importante per la sua crescita calcistica – racconta proprio Viola –. Come caratteristiche tecniche è un esterno offensivo che può fare anche la prima punta, gioca con l’Under 15 del Racing Roma allenata da Luca Rivetta e tutto il Racing è orgoglioso di lui. Questa convocazione significa che la strada che ha tracciato la società da tempo è quella giusta, siamo felicissimi per il ragazzo che tra l’altro era con noi al Racing Club nella passata stagione e che era stato vicino alla Sampdoria. Pietro è un atleta valido, ma anche un tipo molto meticoloso, serio negli allenamenti: insomma un piccolo professionista». La Nazionale Under 15 completerà le selezioni il prossimo 17 novembre con il raduno dei ragazzi più interessanti del sud Italia, poi il commissario tecnico Rocca farà le sue valutazioni in vista delle partecipazioni a due tornei, programmati per fine novembre e poi nel periodo natalizio. Pennacchia, comunque, è solo la “punta dell’iceberg” di un Racing che annovera nelle sue selezioni tanti giovani di valore e che non ha avuto paura di utilizzarli nemmeno in Lega Pro con il Racing Roma e in Eccellenza con il Racing Club: una politica fortemente voluta dal presidente Antonio Pezone, una scelta certamente vincente come dimostrano queste ultime grandi soddisfazioni.

I video del giorno