6 dicembre 2016

Fiumicino, assegnate dieci borse di studio a laureati del comune

SI è svolta oggi alla presenza del sindaco di Fiumicino Esterino Montino, dell’assessore alla Cultura e alle Politiche giovanili Arcangela Galluzzo e dell’assessore alle Politiche del Territorio Ezio Di Genesio Pagliuca, la cerimonia di consegna degli attestati di merito e delle borse di studio da 1000 euro l’una per gli studenti residenti nel Comune di Fiumicino che, nell’anno accademico 2014/2015, hanno conseguito la laurea con il massimo dei voti.

“Siamo sempre attenti ai bisogni e alle aspettative dei nostri studenti –afferma il sindaco Esterino Montino- circa 12mila nel nostro comune, ospitati in 49 plessi scolastici. Da tempo assegniamo borse di studio ai diplomati, ci sembrava giusto quest’anno per la prima volta dare un riconoscimento anche ai nostri laureati che rappresentano il futuro del nostro territorio. Una somma che potranno utilizzare per percorsi formativi, tirocini oppure – conclude Montino – per muovere i primi passi nel mondo del lavoro”.

“Abbiamo ricevuto molte domande, segno di un territorio che può contare su ragazze e ragazzi capaci e meritevoli – sottolinea l’assessore alle Politiche Giovanili, Arcangela Galluzzo –  È stata nominata un’apposita commissione che ha definito una graduatoria sulla base dei criteri specificati nell’avviso pubblico. Non è un caso che questi dieci ragazzi presenti qui oggi abbiano ottenuto 110 e lode dopo il loro percorso di studi. Rappresentano il nostro futuro e quello di Fiumicino, che vogliamo e dobbiamo costruire su pilastri fondamentali quali quelli della competenza e del merito qui rappresentati al meglio da questi giovani che hanno seguito una formazione universitaria e che ora possono contare su questo piccolo contributo. Un segno concreto della vicinanza dell’Amministrazione – conclude Galluzzo – nel loro percorso di vita”.

About Emanuele Bompadre 8242 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.