24 marzo 2017

Vinando, prevendite in esaurimento per la Vinitaly della Tuscia

I biglietti per partecipare alla maratona enologica di 630 etichette stanno letteralmente andando a ruba tanto che Daniele Canestro, il titolare di Nando al Pallone dove si terrà l’evento venerdì 21 e sabato 22 ottobre, è stato costretto ad ampliare gli spazi messi a disposizione per la degustazione.

Del resto, la manifestazione al terzo anno consecutivo, ha visto aumentare esponenzialmente le presenze di anno in anno, tanto che la Vinitaly della Tuscia si è andata affermando, tra gli esperti ed i wine-lovers come uno degli appuntamenti più autorevoli del settore.

Ad acquistare i tagliandi in prevendita infatti, non solo gli appassionati residenti nel viterbese ma, addirittura, moltissime prenotazioni sono arrivate da oltre regione.

L’eco di Vinando, insomma, si fa sentire ben oltre i confini locali, attestando la manifestazione come una delle più quotate dell’intero centro Italia.

La formula, ormai collaudata, è la stessa degli altri anni.

Nei banchi d’assaggio saranno presenti le cantine più importanti a livello nazionale e, con un unico ticket d’ingresso, ci si potrà avventurare nell’appassionante maratona enologica tra oltre 630 etichette, le più rappresentative dell’eccellenza tricolore.

In degustazione vini bianchi, rossi, distillati e bollicine che andranno ad accompagnare le specialità culinarie realizzate dai rinomati chef del ristorante ed i prodotti tipici locali presenti all’interno del locale con numerosi punti espositivi.

Vinando, in definitiva, rappresenta un momento imperdibile sia per gli intenditori che per i semplici appassionati, tanto che Il Pallone diventerà, per due giorni, il fulcro di interesse di operatori e buyers di un settore in costante crescita anche nei mercati esteri.

A guidare i visitatori in questa esperienza sensoriale saranno gli autorevoli sommelier Fisar che sapranno presentare, raccontare e vivere il vino con competenza e professionalità.

Un evento, insomma, che si conferma ancora una volta, come un must nel settore enologico a livelli nazionali e che si sta rapidamente affermando come uno dei momenti più importanti per conoscere ed apprezzare le migliori produzioni italiane riunite tutte insieme, dalla Sicilia al Trentino.

L’appuntamento con Vinando è venerdì 21 e sabato 22 ottobre, dalle 16 alle 24 presso il ristorante Da Nando a Vitorchiano.