8 dicembre 2016

Frascati, arrestato un 24enne romano per lesioni e maltrattamenti in famiglia

 

Maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minacce, questi i reati contestati ad un giovane romano: vittima, la compagna.

Lo scorso 12 ottobre, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Tuscolano, diretto dal dr. Giovani Di Sabato, hanno bussato alla porta del giovane residente a Frascati, notificandogli il provvedimento emesso dal Tribunale di Roma.

La vittima dopo oltre due anni, ha avuto il coraggio di denunciare il convivente; stanca delle continue violenze, minacce e lesioni sulla sua persona e verso i familiari.

Momenti di ira, rabbia, numerosi pedinamenti dopo “banali” discussioni di coppia; i litigi, quasi giornalieri finivano sempre con percosse, tirate di capelli, insulti e addirittura morsi.

In alcune delle loro “litigate”, l’uomo ha utilizzato anche un coltello, un casco ed in una circostanza un fumogeno che procurava delle ustioni al fratello della vittima, intervenuto in suo aiuto.

Gli investigatori al termine delle minuziose indagini, ascoltati i testimoni e raccolto prove documentali, sono riusciti ad ottenere dall’Autorità Giudiziaria una misura restrittiva.

 

Accompagnato in commissariato per B.R. romano di 24 anni, sono scattati gli arresti domiciliari.

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.