“Cambia stagione per Amatrice” sabato 15 ottobre raccolta abiti usati a Roma

Gli abiti usati sono ancora preziosi. E lo possono essere ancora di più per una buona causa. HUMANA People to People Italia organizza, sabato 15 ottobre, una raccolta straordinaria di indumenti, scarpe e accessori usati per sostenere interventi di supporto psicologico a favore dei bambini e delle popolazioni colpite dal terremoto dello scorso agosto. L’iniziativa di Humana “Cambia Stagione per Amatrice” andrà a supportare il progetto “Velino for Children” promosso dalla Comunità Montana del Velino. L’ente, che comprende i comuni di Amatrice, Accumoli, ed altri colpiti dal terremoto del 24 agosto, ha istituito un Servizio di supporto psicologico presso l’Istituto Omnicomprensivo di Amatrice.

La Onlus invita tutti i cittadini desiderosi di contribuire all’iniziativa a donare, nella giornata di sabato 15 ottobre, i propri indumenti usati nei punti di raccolta di HUMANA presenti nella Capitale. Il miglior modo per valorizzare gli abiti selezionati durante il cambio stagione. Saranno interessati i negozi Second Hand HUMANA di Roma (Via Tiburtina 352, Via Tuscolana 697) e il centro Simply di Via F. da Cambiano 82. Diversi centri commerciali e supermercati Auchan e Simply, partner dell’iniziativa, ospiteranno inoltre postazioni di raccolta dedicate. Il ricavato dei vestiti donati e successivamente venduti, sarà destinato alla realizzazione di programmi di supporto psicologico e pedagogico dei bambini e dei ragazzi che hanno vissuto il trauma del terremoto. HUMANA ha voluto portare il suo contributo a un’iniziativa di sostegno continuativa nel tempo e non soltanto limitata al momento dell’emergenza.

Nello specifico il progetto “Velino for Children” promosso dalla Comunità Montana del Velino, in collaborazione con l’associazione ASPIC Scuola Superiore di Counseling de L’Aquila, vedrà impiegate equipe di psicologi e psicoterapeuti specializzati in psicologia d’emergenza, elaborazione del lutto, gestione dell’ansia e del disturbo post-traumatico da stress, che svolgeranno diverse attività di counseling e formazione. In particolare le attività si articoleranno in tre settori principali: l’istituzione di un Centro Ascolto a cadenza settimanale per la durata di tutto l’anno scolastico, al fine di offrire accoglienza psicologica e supporto individuale agli alunni, ai docenti e ai genitori coinvolti; interventi sul gruppo classe per ridurre le diverse forme di malessere psicologico insorte a seguito del sisma e allo stesso tempo per favorire l’espressione del proprio mondo interiore, il dialogo e l’aggregazione sociale; formazione specifica (seminari, gruppi di comunicazione, corsi di aggiornamento) per far fronte alle particolari esigenze che emergeranno , valutate in collaborazione con i docenti e gli operatori scolastici.

Maggiori informazioni su: https:// http://raccoltavestiti.humanaitalia.org/cambia-stagione-per-amatrice/

I video del giorno