7 dicembre 2016

Sabato 15 ottobre grande festa dello sci laziale

Torna “Lazio Pianeta Sci” la grande festa dello sci della nostra regione che quest’anno avrà come ospite d’onore il Presidente della FISI Flavio Roda. L’appuntamento è per sabato 15 ottobre (ore 11.00) presso la Sala Congressi del CONI al Foro Italico. La manifestazione, giunta alla sua XXXV^ edizione, è organizzata dal Comitato Lazio – Sardegna della FISI e vedrà il coinvolgimento di tutte le componenti di una realtà che conta circa 3.000 tesserati e in grado nella stagione 2015-16 di cogliere importanti successi in competizioni nazionali e internazionali. A cominciare da Riccardo Allegrini (S.S. Lazio Sci) vincitore in speciale sia del Trofeo Sette Nazioni che del Trofeo Fosson di Pila e salito ripetutamente sul podio di  importanti gare nazionali e internazionali (3° ai Campionati Italiani di SuperG e combinata, 2° in slalom nel Pinocchio). E che dire del titolo italiano di Erica Biaggi (S.C. Livata) nello speciale dei Campionati Universitari o del successo all’Uovo D’Oro del promettentissimo Gianluca Innocente Pergolesi (S.C. Terminillo)? Senza dimenticare i due terzi posti di Margherita Lallini (Livata) e quello di Francesca Moscone (Terminillo) in gare Nazionali FIS. Da registrare anche l’exploit di Valentina Margaglio (ASD Sarda Sport) al suo terzo titolo italiano nello skeleton femminile.

“Si tratta di risultati di grande prestigio conquistati grazie al lavoro e al sacrificio dei nostri ragazzi e delle loro famiglie. In un momento particolarmente difficile dal punto di vista economico certi risultati serviranno da stimolo per tutto il nostro movimento”  ha evidenziato il Presidente del CLS Nicola Tropea che con i suoi 26 anni al timone del CLS rimane il più longevo Presidente di Comitato nella storia della FISI.

All’appuntamento del Foro Italico prenderanno parte diverse personalità del mondo sportivo, politico e della stampa specializzata. Saranno premiati i vincitori di tutte le manifestazioni più importanti, gli atleti, le società e i tecnici che si sono distinti nel corso della passata stagione. Nel corso della kermesse saranno altresì ufficializzate le squadre agonistiche di sci alpino (Allenatore e Responsabile Regionale Andrea Truddaiu), fondo (Resp. Reg.le Valerio Checchi) e snowboard (Resp. Reg.le Giulio Fiamma) del Comitato Regionale 2016-17.

Anche quest’anno il Comitato Laziale si è visto assegnare importanti manifestazioni a livello nazionale: due gare Nazionali FIS Giovani, la Coppa Italia Master ed i Campionati Interregionali. Una gara si disputerà a Solda mentre le altre tre a Campo Felice. Inoltre sono in programma due gare di Skiroller: la prima Amatrice – Configno ad Amatrice e l’altra a Roma sul circuito di Caracalla. Il ricavato di entrambe le manifestazioni sarà devoluto a favore delle popolazioni colpite dal terremoto.

Un angolo particolare sarà riservato alla  iniziativa “Lo Sport è Vita, la FISI a difesa della Vita” che la FISI regionale patrocina da sedici anni. Una parte dei fondi provenienti dal tesseramento sarà così devoluta favore dell’AIRC (Ass. It. per la Ricerca contro il Cancro).