3 dicembre 2016

Lorenzo: “È la parte di stagione più importante”

Jorge Lorenzo ha chiuso il GP d’Aragona al secondo posto ma dimostrando che nelle prove di fine campionato potrà essere il grande protagonista. Il pilota Movistar Yamaha è al terzo posto in classifica generale, a 66 punti dalla vetta ma a 14 dal rivale di scuderia Valentino Rossi. Le prestazioni dell’iridato in carica sono in netto miglioramento e può chiudere a suo favore la partita per la piazza d’onore iridata. A Motegi, nel corso degli ultimi sette anni, Lorenzo è salito sul podio sette volte vincendo il GP nel 2009, 2013 e 2014, classificandosi al secondo posto nel 2011 e nel 2012 e arrivando terzo nel 2006 e 2015.

Jorge Lorenzo: “È la parte di stagione più importante e forse la più emozionate. Perché sono arrivate tre gare di fila, tutte lontane che mentalmente richiedono un grande sacrificio. La prima di queste è Motegi dove ho grandi ricordi. Amo il Giappone e mi piace molto questo tracciato, per Yamaha questo GP è fondamentale. Sarà la vera gara di casa. La fine del campionato è ancora molto distante quindi dobbiamo continuare con il nostro impegno per fare il massimo risultato e cercare di vincere ancora. Sarebbe fantastico farlo in Giappone!”.

Fonte: motogp.com

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5925 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.