3 dicembre 2016

iWORLD – torna la 2° edizione della rassegna di world music all’Auditorium Parco della Musica

Torna per la seconda edizione iWORLD, la rassegna targata iCompany che porta all’Auditorium Parco della Musica di Roma il meglio della world music italiana.
Tra tradizione e innovazione, tra contaminazioni e sperimentazioni, la musica popolare italiana si eleva e invade i palchi del tempio della musica a Roma.
La rassegna partirà il 27 ottobre con il grande concerto in sala Sinopoli di James Senese Napoli Centrale, icona italiana del sax, cinquant’anni di musica napoletana dal sangue funk-jazz.  Senese torna all’Auditorium per presentare l’ultimo lavoro discografico intitolato O’ Sanghe, uscito lo scorso aprile e già vincitore della Targa Tenco 2016 come miglior album in dialetto dell’anno. Ad aprire il concerto sarà il giovane e talentuoso cantautore napoletano Maldestro.
L’11 novembre sarà poi la volta di Peppe Servillo e i Solis String Quartet, freschi dell’uscita del loro ultimo disco Presentimento (per iCompany).
Saranno sul palco della Sala Petrassi, dove porteranno la loro interpretazione dei grandi classici della musica napoletana, da M’Aggia curà alla title-track Presentimento, passando per Tarantella SegretaPalomma, Scalinatella e tante altre.

Il 20 novembre in Sala Sinopoli ci sarà il grande Enzo Avitabile assieme ai suoi Bottari; il pop e i ritmi africani, la musica antica e il canto sacro. Ricerca e sperimentazione sono stati gli elementi fondanti del percorso musicale di Avitabile, compositore e polistrumentista napoletano.
Sarà l’occasione giusta per ascoltare anche i brani del suo nuovo album Lotto infinito in uscita il 7 ottobre con Sony e nel quale il grande cantautore partenopeo duetta con altri illustri colleghi tra i quali GIORGIA, FRANCESCO DE GREGORI, MANNARINO, RENATO ZERO, CAPAREZZA, ANGELA E MARIANNA FONTANA, DABY TOURÈ, PIPPO DELBONO, PAOLO FRESU, GIOVANNA MARINI, HINDI ZAHRA e LELLO ARENA.
Con tre Targhe Tenco al suo attivo, Enzo Gragnaniello è tra gli artisti più amati ed una delle voci più belle della musica partenopea. Gragnaniello sarà protagonista in sala Petrassi il 24 novembre, con il giovane cantautore Tommaso Primo in apertura.

Giovedì 12 gennaio 2017 si esibiranno i Tazenda, storico progetto di riferimento della scena sarda che ha avuto e continua ad avere un enorme riscontro di pubblico sia nazionale che internazionale.
Con un repertorio di oltre 100 brani originali, i Tazenda, ad oggi formati da Gigi Camedda e Gino Marielli, continuano a coniugare i suoni rock e pop con gli elementi della tradizione musicale isolana.
Sabato 21 gennaio 2017, a gran richiesta, torna all’Auditorium Eugenio Bennato, l’artista partenopeo definito dalla stampa tra i più grandi esponenti attuali della musica popolare. Torna a calcare il palco della Sala Petrassi dove solo qualche mese fa aveva presentato in anteprima l’album Canzoni di Contrabbando, la prima grande raccolta del suo percorso artistico.

Questi per ora i nomi annunciati, ma la rassegna proseguirà fino alla primavera con altri concerti direttamente dal mondo della World Music. Media partner ufficiale della rassegna è Rockol.it

giovedì 27 ottobre 2016 | James Senese Napoli Centrale (apre Maldestro) | Sala Sinopoli
venerdì 11 novembre 2016 | Peppe Servillo & Solis String Quartet | Sala Petrassi

domenica 20 novembre | Enzo Avitabile & Bottari | Sala Sinopoli

giovedì 24 novembre 2016 | Enzo Gragnaniello (apre Tommaso Primo) | Sala Petrassi

giovedì 12 gennaio 2017 | Tazenda | Sala Petrassi

sabato 21 gennaio 2017 | Eugenio Bennato | Sala Petrassi