3 dicembre 2016

Roma, rubano i codici di una carta di credito e acquistano dei biglietti del treno: arrestati due fratelli

All’interno della Stazione Ferroviaria “Termini”, i Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia hanno arrestato due fratelli di Napoli, di 18 e 21 anni, entrambi incensurati, che avevano acquistato i biglietti per il treno con il numero di carta di credito di un’ignara donna romana.

La vittima si era rivolta ai Carabinieri dopo aver ricevuto un sms di notifica dell’avvenuto pagamento di due biglietti ferroviari validi per il treno Italo, in viaggio da Bologna a Napoli Centrale, intestati a due persone a lei sconosciute.

All’arrivo del convoglio a Roma, i militari, grazie alla collaborazione del Capo Treno che ha indicato i possessori dei biglietti, i fratelli sono stati ammanettati e portati in caserma. I loro veri nomi, ovviamente non corrispondevano a quelli falsi forniti per l’acquisto dei titoli di viaggio, fornendo il numero della carta di credito della vittima.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.