10 dicembre 2016

Di Battista: “L’occupazione renziana delle TV ha raggiunto livelli mai visti”

Alessandro Di Battista, deputato del Movimento 5 Stelle, ospite alla trasmissione "Le invasioni barbariche" condotta da Daria Bignardi su La7, Milano, 31 gennaio 2014. ANSA / MATTEO BAZZI

Certo che l’occupazione renziana delle TV ha raggiunto livelli mai visti. Ormai capita di avere la televisione spenta e zac, si accende da sola e compare Renzi! E che dice? “Se passano i NO non avremo più riforme per 10 anni”. Quali riforme Presidente? Il Jobs Act? La Buona scuola? La legge Fornero? I salvataggi delle banche? I decreti salva-Ilva e mai salva-cittadini di Taranto? Da qui al 4 dicembre sarà un incubo, Renzi ce lo ritroveremo dovunque. Come undicesimo a calcetto, come imbucato in qualche festa di compleanno, apriremo il congelatore e lo ritroveremo vicino ai sofficini, nei cassetti di fianco ai pedalini, magari fuori dal tribunale ad aspettare Verdini. Noi abbiamo un dovere, coltivare la memoria! Ricordiamo le balle che spara da due anni a questa parte e comportiamoci da cittadini sovrani. A novembre non mi fermerò un attimo. Venite con noi! #IoDicoNo

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5993 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.