4 dicembre 2016

Regione Lazio, Sanità, cure palliative per oltre 2000 persone in 26 hospice

Il sistema di cure palliative del Lazio conta ad oggi 26 strutture di hospice con 400 posti residenziali e 1600 assistiti a domicilio. La metà di questa rete è all’interno del perimetro della Capitale. Il malato terminale preso in carico attraverso il sistema delle cure palliative deve essere seguito dalla struttura perchè è suo diritto avere una adeguata assistenza senza dolore, nel rispetto della dignità. La Regione Lazio sta verificando i motivi per cui tutto ciò non è successo per il Sig. Cairoli e sta controllando le informazioni fornite alla famiglia, considerando che la rete per le cure palliative ha una capienza assolutamente sufficiente. La Giunta regionale avvierà una campagna informativa rivolta alle strutture territoriali e ospedaliere, pubbliche e private, e ai 5000 medici di medicina generale per far crescere il livello di conoscenza del sistema della rete di cure palliative.

Lo comunica in una nota la Regione Lazio.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.