11 dicembre 2016

Italicum, i senatori dell’IDV presentano DDL di modifica

I senatori idv Alessandra Bencini, Maurizio Romani e Francesco Molinari hanno presentato una proposta di legge di modifica dell’Italicum.“L’obiettivo del ddl – dicono i senatori Idv durante la conferenza stampa di presentazione della legge al Senato- e’ aumentare la rappresentatività del Governo e del Parlamento, preservando al tempo stesso il diritto dei cittadini a scegliere il vincitore delle elezioni il giorno del voto. In sostanza, si chiede di reintrodurre  la possibilità di concorrere al premio di maggioranza anche tramite coalizioni di liste. In tal maniera è lecito supporre che il programma elettorale dello schieramento che risulterà vincente sarà stato condiviso tra più forze politiche e dovrebbe, quindi, risultare fin dal primo turno maggiormente rappresentativo delle diverse sensibilità politiche nel Paese. La seconda modifica – chiedono i senatori Idv nella legge- introduce un’unica soglia di sbarramento al 2% per l’accesso delle liste all’assegnazione dei seggi. Si recupera dalla precedente legge elettorale il “ripescaggio” della migliore lista perdente (sotto al 2%) nelle coalizioni che abbiano raggiunto la soglia del dieci per cento. Anche questa modifica è volta a tutelare il principio di rappresentatività consentendo a un maggior numero di voci di esprimersi alla Camera dei Deputati. L’obiettivo di questa proposta di modifica – concludono- è quello di cambiare legge elettorale vigente, ma di migliorarla, laddove l’attuale legge può causare risultati eccessivamente di sproporzionali”.