5 dicembre 2016

Pallanuoto, 3T Frascati Sporting Village, il settore Acquagol sempre nelle mani di Fabiano

Riparte dalla certezza rappresentata da coach Rosario Fabiano (per tutti Rino) il settore Acquagol del 3T Frascati Sporting Village. «Questo è il mio quattro anno sulla “base” del settore pallanuoto – dice Fabiano – e sicuramente farei fatica a rinunciare a questo incarico». Il tecnico, per motivi personali, ha dovuto rinunciare a guidare i gruppi Under 13 maschile e Under 15 femminile che aveva allenato fino alla scorsa stagione.
«Bisogna cercare di essere presenti alle gare e durante la settimana per fare un lavoro ottimale: non avendo questa certezza, assieme alla società abbiamo preso questa decisione». Il club, nella persona del presidente Pavia, ha sempre speso parole importanti per la figura di Fabiano e avergli affidato i bambini dell’Acquagol per il quarto anno consecutivo è la dimostrazione della notevole fiducia di cui gode nel team frascatano. «Io sono innanzitutto un insegnante di nuoto e per questo mi piace lavorare sul settore Acquagol dove cerchiamo di curare lo stile dei bambini e di carpire, tra quelli della Scuola nuoto, quali siano coloro con delle attitudini idonee per praticare la pallanuoto». Tra gli obiettivi stagionali, Fabiano ne indica in particolar modo uno. «Vorremmo cercare di creare un gruppo Acquagol maschile e uno femminile per iniziare a “settorializzare” i ragazzi in vista del salto nell’agonistica. Gran parte dei nostri piccoli atleti ha partecipato alla settimana di ritiro che tutte le categorie del 3T Frascati Sporting Village hanno sostenuto a inizio settembre proprio presso il quartier generale tuscolano e quella è stata un’esperienza molto importante». Già nel week-end, poi, è in arrivo il primo appuntamento ufficiale. «Parteciperemo al torneo “Aspettando… I love mini-pallanuoto” che anticipa una delle manifestazioni più prestigiose di Roma e del Lazio. Domenica saremo dunque al Foro Italico e i nostri mini-atleti dell’Acquagol si confronteranno con altre sette formazioni. Siamo curiosi di vederne le gesta».
Intanto c’è da registrare un colpo di mercato per la prima squadra maschile che in questa stagione militerà nel campionato di serie C dopo la cavalcata vincente in Promozione. Il 3T Frascati Sporting Village, infatti, si è assicurato le prestazioni del centrovasca Daniele Palomba, atleta che proviene dalla compagine romana di serie B del Canottieri Lazio e che ha sposato il progetto del club presieduto da Massimiliano Pavia. Un innesto di qualità per cercare di far crescere ulteriormente l’entusiasmo e la fiducia attorno alla squadra di coach Massimiliano D’Antoni.