10 dicembre 2016

Aprilia, l’amministrazione sostiene il progetto artistico in carcere

Il Sindaco di Aprilia Antonio Terra visitato la Casa Circondariale di Latina per incontrare le detenute protagoniste del progetto artistico “Le Donne di Via Aspromonte”.

Il progetto è stato curato dall’Associazione Solidarte e dalla direzione della Casa Circondariale di Latina con la collaborazione del Comitato Soci Coop di Aprilia, con il contributo del Comune di Aprilia, che ha commissionato la realizzazione di manufatti in terracotta raffiguranti nel 2015 lo stemma della Città di Aprilia e quest’anno il logo dell’80esimo della Fondazione.

La visita odierna ha rappresentato l’occasione per la consegna di altri 50 manufatti artigianali. Le opere in terracotta già consegnate sono state utilizzate nei mesi scorsi per premiare alcuni cittadini che si sono distinti nei vari campi della cultura, dell’arte, dello sport e spettacolo, nonché dell’imprenditoria femminile e del volontariato.

All’incontro, insieme al Sindaco Antonio Terra, hanno preso parte il direttore della Casa Circondariale di Latina dott.ssa Nadia Fontana, l’Assessore ai Servizi Sociali Eva Torselli, il Capo di Gabinetto dottor Massimo Giannantonio e il componente del Consiglio Comunale dei Giovani Irene Locatelli, il comitato Soci Coop nelle persone di Rosario Grasso e Giulia Fantioni, i referenti del progetto artistico con la coordinatrice Giuliana Bocconcello.

About Giovanni Soldato 2969 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.