4 dicembre 2016

Ad Acuto impari a fare l’attore: il 22 ottobre il via al corso di recitazione

Vuoi recitare? Ad Acuto si insegna a fare l’attore: iscriviti all’Albero delle Meraviglie, l’Officina dell’Arte e dei Mestieri di Acuto che darà inizio sabato 22 Ottobre al corso base di recitazione teatrale, aperto sopratutto ai giovani dai quattordici ai trentacinque anni, una grande occasione. Docente il regista e attore Luca Simonelli, uno dei massimi esperti di teatro in Ciociaria, con suo attivo decine e decine di spettacoli, coadiuvato dalla giovane Sara Carapellotti, attrice emergente, tutor il regista Fernando Popoli.

locandina-teatro_webSono stati programmati venti incontri settimanali, il sabato, dalle 17.00 alle 19.00, sino a fine Dicembre per imparare a socializzare, a esprimersi con la voce e il corpo, a muoversi nel modo giusto sul palcoscenico, a fare prove tecniche di dizione e di recitazione, seguendo anche la storia del teatro e l’esempio dei grandi interpreti. Il progetto è finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e dalla Regione Lazio. Dopo il corso base sarà possibile proseguire nella formazione con un corso avanzato e partecipare a uno spettacolo finale con tutti i corsisti. E’una grande opportunità per chi vuole vivere un’esperienza affascinante e coinvolgente, liberare se stesso da nodi e laccioli psicologici, esprimersi al meglio, capire i segreti del palcoscenico. Imparare a recitare, essere e divenire attore. Per iscriversi e ricevere ulteriori informazioni inviare una mail a: info@officinartemestieriacuto.it. Si riceverà il modulo d’iscrizione che andrà riempito, firmato e rinviato. Oppure telefonare al 3482114922 o anche andare sul sito: www.offiiciartemestieriacuto.it I posti sono limitati, le iscrizioni sono aperte sino al giorno 21. L’Albero delle Meraviglie darà i suoi frutti, l’Officina dell’Arte e dei Mestieri di Acuto si muove e ben presto germoglieranno nuovi attori.