3 dicembre 2016

Roma, Magi, Radicali: “C’è la certezza che Roma non può fallire, ma intanto i servizi peggiorano”

Riccardo Magi, Segretario nazionale dei Radicali Italiani, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano”, condotta da Gianluca Fabi e Livia Ventimiglia su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

In merito al bilancio del Comune di Roma. “C’è un problema strutturale –ha affermato Magi-. Ci sono ancora 250 milioni di euro di debiti fuori bilancio. Questo significa che se non si riesce a fare un bilancio che pianifichi la spesa in maniera realistica, nel corso dell’anno si è costretti ad autorizzare impegni di spesa che non erano previste. L’altra criticità è l’incapacità di riscuotere dell’Amministrazione comunale, questo vale per le multe stradali e per la tariffa sui rifiuti. C’è un allarme realistico, perché per quella che è stata l’amministrazione Marino e poi la gestione Tronca certi efficientamenti e risparmi che richiedevano una capacità di governo non sono stati fatti. Si può fare economia in due modi, efficientando l’azienda o peggiorando il servizio e quello che ho visto, per quanto riguarda Ama e Atac, è stato un peggioramento del servizio. Tutti gli interventi che ci sono stati da parte del governo hanno deresponsabilizzato completamente la classe politica romana. Tanto c’è la sicurezza che Roma non può fallire perché è Roma. Poi però le condizioni dei servizi le vediamo tutti”.

Fonte: Radio Cusano Campus