5 dicembre 2016

Roma, arrestato l’ennesimo clonatore di carte di credito

I Carabineiri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno ammanettato l’ennesimo “clonatore” di carte sorpreso in azione nel Centro Storico.

Nel tardo pomeriggio di ieri, transitando nei pressi della banca Monte dei Paschi di Siena di via del Corso, i militari hanno notato che lo sportello presentava delle anomalie e, sospettando che potesse essere stato manomesso per carpire illecitamente i codici delle carte degli ignari utenti, hanno deciso di organizzare un servizio di osservazione, appostandosi nei pressi.

Dopo alcune ore, allo sportello si è presentato un cittadino romeno di 43 anni che, supponendo di essere lontano da occhi indiscreti, ha iniziato a smontare le apparecchiature elettroniche “spia” che aveva installato a inizio giornata.

L’uomo è stato bloccato e trattenuto in caserma mentre la strumentazione – composta da skimmer per la lettura delle bande magnetiche delle carte e dalla telecamera utilizzata per catturare i codici PIN dei clienti – è stata sequestrata.

About Emanuele Bompadre 8227 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.