4 dicembre 2016

Il Napoli sconfitto a Bergamo

Napoli: Reina, Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam, Zielinski, Jorginho (72′ Jorginho), Hamsik, Callejon (54′ Mertens), Insigne (79′ Giaccherini), Milik. A disp.Rafael, Sepe, Lasicki, Maggio, Strinic, Tonelli, Allan, Diawara, Rog All.MAURIZIO SARRI

Atalanta: Berisha, Caldara, Toloi, Masiello, Conti, Freuler, Gagliardini (73′ Pesic), Kurtic, Dramè, Gomez, Petagna (68′ Grassi). All. GIAN PIERO GASPERINI

Arbitro: Rizzoli di Bologna
Marcatori: 8′ Petagna
Note: ammoniti Conti, Toloi, Koulibaly, Milik, Mertens

Bergamo – Il Napoli perde la sua prima partita in campionato in uno stadio che per ironia della sorte si chiama anche “Atleti azzurri d’Italia”. Di azzurro c’è quello mischiato al nero  dell’Atalanta che con una partita “vintage” di lotta e contropiede ferma il Napoli che stradomina come possesso palla ma che non riesce a metterla dentro e concretizzare un assalto continuo e incessante. Vale un gol di Petagna dopo neppure 10 minuti. Il resto è del Napoli che presidia e percorre ogni centimetro di campo per lunghezza ed ampiezza, chiudendo la “Dea” nella sua foresta. Berisha fa una superparata su girata di Milik. Poi vola all’incrocio su una punizione di Ghoulam. Nel secondo tempo si gioca ad una porta, ma quella porta resta serrata dal muro bergamasco. E’ la prima sconfitta del Napoli che rimane, comunque, in orbita vertice con un rendimento sinora da grandi numeri. Si ricomincia dopo la sosta. C’è Napoli-Roma, il derby del Sole che spacca a metà il mese di ottobre nel pomeriggio del San Paolo.

– Primo tempo –
5′ – punizione di Insigne, fuori di poco
8′ – gol dell’Atalanta con Petagna che sfrutta un rimpallo in area: 1-0
16′ – ammonito Conti
22′ – diagonale di Callejon, para Berisha
28′ – ammonito Gagliardini
29′ – punizione di Ghoulam dai 30 metri, vola Berisha a deviare
33′ – botta di Gomez, Reina devia coi pugni
34′ – sinistro di Dramè che colpisce la traversa
42′ – gran girata al volo di Milik su cross di Ghoulam, super parata di Berisha
43′ – destro di Zielinski, fuori
– Secondo tempo
54′ – entra Mertens per Callejon
58′ – ammonito Toloi
60′ – destro di volo di Hamsik, fuori
65′ – sinistro di Hamsik, fuori
68′ – entra Grassi per Petagna
69′ – Reina ferma Gagliardini in uscita
71′ – ammonito Koulibaly
72′ – entra Gabbiadini per Jorginho
73′ – entra Pesic per Gagliardini
77′ – ammonito Milik
79′ – entra Giaccherini per Insigne
83′ – entra D’Alessandro Per Gomez
84′ – colpo di testa di Gabbiadini sul secondo palo, salva un difensore sulla linea
85′ – progressione e sinistro di Grassi, blocca Reina
87′ – ammonito Mertens
90′ + 5′ – finisce 1-0, vince l’Atalanta, prima sconfitta del Napoli in campionato

Fonte: sscnapoli.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5930 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.