5 dicembre 2016

Seb sperava di più. “Ma in gara dovremmo essere veloci”

“Ci aspettavamo una battaglia serrata, ma pensavamo che alla fine l’avremmo spuntata noi. Per questo mi dispiace vedere entrambe le Red Bull davanti a noi, non è che fossero molto più veloci. Non ci è mancato molto, poco più di un decimo. Controlleremo i dati, magari lo ritroviamo dopo… In definitiva speravamo di qualificarci una fila più avanti, quindi in seconda, dietro le Mercedes. Per la gara, però, dovremmo avere un buon ritmo e conterà molto anche la strategia. C’è un certo margine di manovra, visto che tutti saranno obbligati a usare la gomma dura, e questo potrebbe rendere tutto più interessante. Consideriamo anche che siamo in Malesia e qui la pioggia, o anche solo il caldo, potrebbero giocare un ruolo importante.”

Fonte: ferrari.com

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5944 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.